Resta aggiornato Scarica l'App!
Disponibile su Apple e Play Store
Oppure accedi dal browser
del tuo pc o del tuo smartphone.
Resta sempre aggiornato sui tuoi artisti preferiti
Sergio Caputo

Sergio Caputo

Non in tour Ascolta su Spotify
Esordisce con un 45 giri del 1978 "Libertà dove sei/Giorni di festa", inciso per la IT, etichetta indipendente diretta da Vincenzo Micocci, prodotto da Ernesto Bassignano, allora anch'egli attivo come cantautore. Nel 1981 pubblica un mini LP (con quattro canzoni incise su un solo lato) per la Dischi Ricordi.La fama arriva all'inizio degli anni ottanta nel 1983 con l'album "Un sabato italiano" per la CGD. L'album si avvale della messa in onda di ben otto video prodotti da "Mister Fantasy", la trasmissione televisiva RAI condotta da Carlo Massarini che lo lancia definitivamente come cantautore innovativo. Sergio Caputo si distingue per lo stile pop-jazz e i testi ironici ma velati di malinconia e inquietudine.L'anno dopo, 1984, esce il suo album "Italiani mambo", che in fatto di vendite supera il precedente, e nel quale si avvale della collaborazione del clarinettista-sassofonista statunitense Tony Scott (che anni dopo lo presenterà a Dizzy Gillespie) e del batterista jazz Roberto Gatt... Continua su Wikipedia

Prossimi concerti

Purtroppo non ci sono concerti in vista

Ti potrebbero interessare

In tour

Fabio Concato

In tour

Eugenio Finardi

Roberto Vecchioni

Enrico Ruggeri

Sergio Cammariere

Gianni Togni

Alberto Fortis

Francesco Baccini

Avion Travel

Bruno Martino

Cochi e Renato

Pierangelo Bertoli

Ivano Fossati

Ivan Graziani

Franco Califano

Gabriella Ferri

Enzo Jannacci

Bruno Lauzi

Stefano Rosso

Giorgio Gaber

Popitalian popclassic italian popitalian adult pop

Festival e RassegneVivi l'estate in musica

Gig selectionI nostri suggerimenti

Il tuo calendario concerti

Altri concerti dei tuoi artistia cui non puoi assolutamente mancare